• Follow

Cariche associative

La Presidente

Simona Sagone

Simona Sagone

Simona Sagone

Nata a Bologna nel ’74, muove i suoi primi passi in diversi campi artistici a Padova che lascia per frequentare l’Ateneo bolognese e la Scuola di Teatro di Bologna (dir. A. Galante Garrone), in cui si diploma attrice nel ’96.
Partecipa nello stesso anno a Lo Spettro blu cabaret (Nanni Garella), Arena del Sole, Bologna, e a Le Anime morte di Gogol (De Monticelli) per il Franco Parenti, Milano.
Nel ‘97/ ’98 è Colombina nel Bugiardo di Goldoni (F. Capitano) D2, Roma. Nel ’98 prende parte al Sogno di una notte di mezza estate (E. Cantoni) Teatro Nuovo Pezzani, Parma; si diploma nel ’99 al Corso di Perfezionamento per Attori di prosa di Emilia Romagna Teatro, conclusosi con l’allestimento del Macbeth (Giancarlo Cobelli). Studia canto dal ’93 passando dalla lirica a Brecht. Ha studiato con la Maestra Paola Contavalle e Candance Smith e dal 2006 con la Maestra Elena Ferilli, ha seguito seminari con Patrizia Nasini sul canto popolare, con Antonella Talamonti sull’improvvisazione canora in gruppo.
Fonda nel ’99 il gruppo di teatro- musicale GIOCOCANTO con il quale mette in scena: Edith Piaf e Bertolt Brecht- due tradizioni di poesia in musica; Hemingwai Parigi è una festa mobile; Hollywood secondo Kurt Weill: canzoni dall’esilio. Nel Settembre del 2000, nasce l’Associazione Culturale Youkali di cui assume la presidenza e in cui confluisce GIOCOCANTO.
Con l’Associazione Youkali realizza dal 2000 al 2015 ogni settimana la trasmissione radiofonica per bambini Il Polverone Magico di cui è co- autrice e conduttrice. Il Polverone Magico è andato in onda dal 2000 al 2006 su Città del Capo Radio Metropolitana e dal 2007 al 2015 su Radio Città Fujiko.
Si laurea nel novembre 2002 al DAMS corso quadriennale con una tesi di Antropologia del teatro e nel gennaio 2004 ottiene il diploma di Master di 1° livello in Imprenditoria dello spettacolo finanziato dal FSE in collaborazione con l’ATER e l’Università di Bologna.
Nell’estate 2006 partecipa alla tournè del Teatro Comunale di Bologna a Tokio e a Savonlinna come Mimo solista nell’opera La figlia del reggimento per la regia di Emilio Sagi.
Ha curato, per conto dell’Associazione Youkali, il progetto del concorso di fiabe per bambini e l’edizione dei volumi finali di “Oggi racconto io” edizione 2004, 2005, 2006, 2007, 2009 e 2011, 2012.                                        Ha collaborato, per conto del Laboratorio Multidisciplinare di Ricerca Storica dell’Università di Bologna, all’organizzazione delle manifestazioni di Festa della Storia edizioni dal 2005 al 2013. Nel corso delle edizioni 2007 e 2008 di Festa della Storia ha condotto il Quiz televisivo Il granpremio della storia andato in onda su è TV.
Nel 2007 realizza lo spettacolo Las Madres- poesie e racconti delle madri di Plaza de Mayo in occasione del conferimento della laurea ad honorem alla Presidente delle Madri Ebe Maria Pasterur de Bonafini, spettacolo replicato nel 2008 e 2010 con il coordinamento artistico del regista Carlos Branca.
Nel 2010 è attrice in Femmine d’onore per la regia di Gianfranco Rimondi replicato nel 2012.
E’ regista, cantante e attrice degli spettacoli dell’Associazione Culturale Youkali:
Valori ad alta voce– racconti e canzoni ispirate ai valori della Costituzione italiana;
Le regole del migrare– spettacolo vincitore del premio AMITIE’ 2013.
Se ci si può cantar chiedo licenza
Sogni e speranze dell’Italia che partiva.
Realizza spettacoli teatrali e musicali per bambini dal 2003 all’Interno dell’Associazione Youkali in collaborazione con amministrazioni comunali, biblioteche ed Associazioni del territorio bolognese con un’attenzione particolare a temi sociali.
Organizza rassegne teatrali per l’infanzia, convegni sulla letteratura per l’infanzia e conduce laboratori teatrali per bambini, adolescenti e adulti. In particolare si ricordano le rassegne: Maga Rossina racconta per i bambini tra 3- 6 anni (2003- 2010); Fiabe dal mondo per la fascia 8- 12 anni (208- 2012); Festival Le vie delle fiabe: percorsi interculturali (2013); Rassegna teatro Alemanni Once upon a time: musica e narrazione (2015) e i convegni “Le vie delle fiabe- narrare come ponte tra culture” (aprile 2012); “Le vie delle fiabe- passaggi di memorie” (ottobre 2012); “Le vie delle fiabe- storie d’oggi” (ottobre 2013), “Le vie delle fiabe- piantar fiabe per coltivare utopie”(ottobre 2014).
Nel 2013 persegue una seconda laurea in Storia della Musica al corso Triennale del DAMS di Bologna.
E’ impegnata nel progetto Le vie delle fiabe per la creazione di percorsi culturali e turistici europei dedicati alle Fiabe.
Dal 2014 cura il progetto di Cittadinanza Attiva Media allo scoperto per Associazione Youkali e Portiamo a scuola la comunicazione di Genere.

 

La vice presidente 

Sara Graci

Sara Graci

Sara Graci

Nasce a Licata (Ag) il 9-03-1974, si diploma all’istituto commerciale Fratelli Re Capriata nel 1993 e trasferitasi a Bologna frequenta il D.A.M.S. (spettacolo) dove sta portando a compimento la tesi in teoretiche teatrali dal Titolo: Licata tra Rito e Spettacolo. Nel 2000 consegue il patentino di Cineoperatrice. Dal 2000 al 2005 frequenta il Corso di danza contemporanea tenuto da Nicola Laudati.
Nel 2002 segue il Corso di perfezionamento della voce condotto da Fabrizia Barresi presso Teatro di Leo di Bologna; il Corso di danza coreografico diretto da Ivan Wolf presso la scuola “ISADORA” di Bologna; e il Laboratorio teatrale (Salti nel vuoto) condotto da Elena Bucci e Marco Sgrosso presso il CIMES di Bologna con spettacoli finali su alcune opere di B. Brecht.
Nel 2003 ottiene il diploma al Corso corso di formazione superiore per l’attore del F.S.E. dal titolo “SIATE VOI PASSANTI” dove ha modo di lavorare con Stefano Vercelli alla realizzazione dello spettacolo UBU ROY di Alfred Jarry e con Sonia Abaunza Galvis alla realizazione de LA CHIAVE DORATA .
Nel 2004 segue i seguenti laboratori di danza: danza/contact tenuto da Katia Della Muta; danza contemporanea, tenuto da Nicola Laudati; Teatro – tecniche dell’attore – HOTEL DE LA LUNE . condotto da Gian Maria Tosatti – e Stefano Franzoni;
Nel corso del 2005 segue il Laboratorio teatrale con Yoshito Ohono sulla danza Buto ed il Laboratorio teatrale dell’ Ange Fou dal titolo “Orfeo: mimo e mito” con Steven Wasson e Corinne Soum e nel 2006 frequenta il Laboratorio di istituzione di regia con Rem e Cap; il Laboratorio coreografico di danza con Virgilio Sieni; il Laboratorio di allestimento scenico con Virgilio Sieni. Collabora con l’Associazione Culturale Youkali dal 2006 partecipando alla realizzazione della trasmissione radiofonica per ragazzi Il Polverone Magico  dall’edizione 2006 a quella del 2015.
Realizza laboratori per bambini e adolescenti sul clown e la giocoleria e percorsi sensoriali.
Collabora con l’Associazione Youkali alla realizzazione di spettacoli per bambini e all’organizzazione e gestione di laboratori teatrali nelle scuole.

 

La tesoriera

Bianca Veronica Di Nuzzo

Bianca Veronica di Nuzzo

Bianca Veronica di Nuzzo

Laureata alla triennale di Scienze politiche presso l’Università degli studi di Catania, e in seguito alla magistrale di Politiche sociali e del Benessere (Sociologia) presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, da alcuni anni sono impegnata attivamente nell’ambito dell’associazionismo e del volontariato nel contesto bolognese, oltre che messinese.
I temi di interesse personale (in parte affrontati in contesto accademico e in parte nell’esperienza associativa,ma con necessità di un costante approfondimento) riguardano il disagio; la sensibilizzazione e la valorizzazione del proprio territorio (soprattutto nel contesto messinese); le nuove forme di economia e di relazionalità attraverso le banche del tempo territoriali e scolastiche; gli strumenti di comunicazione tradizionali e digitali quali cassetta degli attrezzi per il cittadino di oggi; la metodologia e le tecniche di valutazione nel sistema dei servizi.
Attualmente collabora per lo sviluppo dell’Osservatorio di Promozione della Salute presso il Comune di Bologna.