• Follow

Polverone Magico Story

Trasmissione radiofonica a cura dell’Associazione Culturale Youkali

Maghe al microfono:

Simona Sagone e Maria Pia Sotgia dal 1999 al 2006
Simona Sagone e Sara Graci dal 2006 al 2015
Scelte musicali: Sonny Menegatti

Scopri quando va in onda


Perché Il Poverone Magico

In un mondo ipervisivo qual è il nostro, in cui sembra che solo l’immagine possa catturare l’attenzione dei più giovani ormai disabituati ad ascoltare, senza l’ausilio di un’immagine fisica a completamento del sonoro, il successo de Il Polverone Magico dal 1999 al 2015 ha segnalato che il gusto per l’arte del narrare non è ancora morto e che i ragazzi sono ancora capaci di immaginare, di creare immagini attraverso la loro fantasia con la suggestione di parole e suoni, quando sono adeguatamente stimolati e guidati.

Simona Sagone (Maga Rossina) e Maria Pia Sotgia (Bibà) hanno ideato e condotto fin dal 1999 la trasmissione radiofonica Il Polverone Magico, trasmessa inizialmente soltanto da Radio Città del Capo, nell’ambito del progetto associativo di una rivalutazione del narrare e della valorizzazione dell’inventare fiabe e favole. Si può addirittura dire che l’Associazione Culturale Youkali, fondata nel settembre del 2000, sia nata per supportare e dare continuità a quel progetto radiofonico, nato dalla collaborazione delle autrici, con Radio Città del Capo.

Il network delle radio

Il Polverone Magico è andato in onda filo al 2005 in diretta da Radio Città del Capo ed in replica dalle emittenti Ciao Radio, Radio Radar e, solo nel 2004, da Radio Logica. Dal 2006 il Polverone Magico ha “traslocato” la diretta su Radio Città Fujiko da cui è andato in onda ogni domenica fino al giugno 2013, quindi il  sabato mattina nele edizioni 2014 e 2015. Le repliche invece sono state trasmesse da Ciao Radio (90.100 FM), Radio Radar (90.200 FM) e da Radio Stella (101.9 FM).
Contemporaneamente al trasloco su Radio Città Fujiko nel 2006, la famiglia del Polverone Magico è cresciuta grazie all’apparizione di una nuova maga: Sara Graci che, per gli amici del Polverone, veste i panni di Maga Zebrina.

Le stagioni e il pubblico de Il Polverone Magico

Il Polverone Magico è andato in onda, inizialmente, solo per brevi periodi dell’anno: festività natalizie, pasquali e per particolari ricorrenze. La trasmissione ha avuto nei primi anni (2000- 2003) un pubblico di bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni, che ascoltavano la radio assieme ai loro genitori. L’età del pubblico del Polverone Magico si è poi progressivamente alzata, costringendo le autrici a modificare negli anni la formula di costruzione e di conduzione del programma per coinvolgere anche i ragazzi delle scuole medie che ascoltavano e telefonavano settimanalmente in radio.

Fino al 2003, coerentemente all’età degli ascoltatori che seguivano la trasmissione, le autrici hanno costruito ciascuna puntata su un tema (ad es: la magia, il viaggio, i mezzi di trasporto, i colori, le maschere, la fantascienza, gli animali….) che veniva presentato in diretta radiofonica, con fiabe, musiche giochi in diretta e sketch, tra i due personaggi immaginari, Maga Rossina e Bibà, inventati ed interpretati dalle stesse autrici.

Il Polverone Magico, oltre ad essere sempre stato un occasione di gioco e di svago per i piccoli ascoltatori, si è proposto come uno strumento per imparare, attraverso il gioco e la fantasia.

Il Polverone Magico 2004 -2012- Il concorso di fiabe “Oggi racconto io”

Dall’esperienza di conduzione dei primi anni de Il Polverone Magico, Simona Sagone e Maria Pia Sotgia hanno verificato l’efficacia di far partecipare i ragazzi direttamente all’invenzione di storie così è nata l’idea di creare un concorso di fiabe perché fossero i ragazzi a scrivere le loro storie esprimendosi nel linguaggio che sentivano più vicino al proprio, senza subire passivamente i modelli di fiaba e di racconto proposti dagli adulti. Le nuove edizioni de Il Polverone Magico sono state collegate al concorso di fiabe “Oggi racconto io” che, nel 2004, ha avuto come sottotitolo “La fantastoria della mia città” ; nel 2005 “La fantastoria del popolo migrante- riti, miti, feste e cerimonie di questo mondo da conoscere, per imparare, per giocare”; nel 2006 “la fantastoria del popolo migrante -Alla scoperta delle arti, scienze e cerimonie di altri Paesi”; nel 2007 “La fantastoria del popolo migrante – Epici viaggi di carovane, flotte, muli e piedi per le strade del mondo”; nel 2008 “la fantastoria del popolo migrante – Le leggendarie vie del commercio e i sentieri della conoscenza” “La fantastoria del popolo migrante 2009: Popoli costruiscono le eterne opere dell’ingegno”; “La fantastoria del popolo migrante 2010-2011: le vie dei simboli: misteri e quotidianità”; “La fantastoria del popolo migrante 2012: i segreti delle arti e dei mestieri”.

Consigli per mamme e papà con storie vecchie e nuove

Nelle ultime edizioni fino ad oggi le Maghe hanno cambiato la formula della trasmissione decidendo di indirizzarla più che ai bambini eventualmente all’ascolto, ai genitori ed educatori, con consigli di letture di classici e novità librarie per l’infanzia riservando uno spazio in ogni puntata per un’intervista con un autore o illustratore o con gli editori per ragazzi.

La musica de Il Polverone Magico

Un’attenzione particolare è stata rivolta, in ogni edizione, alla scelta delle musiche che, dal 2004, è stata condotta da Sonny Menegatti. Sono stati passati in rassegna tanti stili musicali differenti nel tentativo di far conoscere la molteplicità che caratterizza l’universo sonoro, introducendo, quando necessario, dei brani “atipici” tesi a richiamare l’attenzione dei bambini ora sull’uso della voce da parte del/della cantante, ora sul testo della canzone, ora sull’impiego di uno strumento musicale particolare.
Il Polverone Magico vanta la collaborazione di un’autrice di canzoni per bambini qual è Silvia Parma che ha scritto per noi “Un Polverone Magico” sigla del 2004 arrangiata da Teo Ciavarella; “La canzone dei mille colori” e “Due maghette scatenate” sigle di testa e di coda del 2005 arrangiate da Luca Testoni, “Scoprimondo” sigla del 2007 arrangiata da Guido Foddis; “Il viaggio di Pilù” sigla usata dall’edizione 2008 in poi arrangiata da Guido Foddis.
Tutte le sigle del polverone sono scaricabili da questo sito gratuitamente!

Se volete prenotarvi per intervenire in trasmissione con la vostra famiglia o con tutta la vostra classe inviate una e- mail a info@youkali.it.

 

Ascolta il Polverone Magico

Il Polverone Magico 2015

Scarica e ascolta le sigle del Polverone Magico